Program

Il Workshop sarà articolato in 2 giornate, 19-20 aprile 2017.

 

 

Mattina 19 Aprile (9.00 – 13.30)

 

9.00

Registrazione – Check in partecipanti

 

9.30-10-30

Saluti e Presentazione (Chair Tommaso Empler)

Renato Masiani, (Prorettore Vicario Sapienza Università di Roma)

Anna Maria Giovenale, (Preside Facoltà di Architettura, Sapienza Università di Roma)

Carlo Bianchini, (Direttore del Dipartimento di Storia, Disegno e Restauro dell’Architettura, Sapienza Università di Roma)

Vito Cardone, (Presidente Unione Italiana Disegno)

Edoardo Bianchi, (Presidente Associazione Costruttori Edili Romani, vice-presidente Opere Pubbliche ANCE)

 

10.30-11.15

Innovazione, progettazione e costruzione, L. Sacchi (CNAPPC, Università degli Studi “G. d’Annunzio” di Chieti – Pescara)

 

11.15-12.00

3D modeling process in SOM’s design competition, P. Rossi (Project Manager SOM)

 

12.00-12.45

Dall’analisi del costruito all’Heritage Bim, E. Gigliarelli (Itabc CNR)

 

12.45-13.30

Verso la digitalizzazione dell’Industria delle Costruzioni. F. Ruperto (Sapienza Università di Roma)

 

 

 

Pomeriggio 19 Aprile (14.30 – 18.30)

 

14.30

Sessione Il BIM nelle nuove realizzazioni. Chair Francesco Ruperto (Sapienza Università di Roma)

 

14.30-15.00

La norma UNI 11337, A. Pavan (Coordinatore gruppo di lavoro norma UNI 11337:2017)

 

15.00-15.30

Validare il modello BIM per costruire, M. C. Bolognesi (Politecnico di Milano)

 

15.30-16.00

Stabilire una strategia vincente per il processo BIM, M. Sarrocco (Parallel Digital s.r.l.)

 

16.00-16.30

Possibili scenari virtuosi di progettazione e gestione di infrastrutture pubbliche nel Sud Italia, C. Greco (VALLE 3.0 srl)

 

16.30-17.00

BIM: Sfide e opportunità, F. Diodati (Graphisoft)

 

17.00-17.30

La casa albergo di Perugini. Il BIM ante litteram, A. Raimondi (Università di Roma Tre)

 

17.30-18.00

Synchro Pro: il BIM avanzato. Immagina il tuo progetto in una macchina del tempo, P. Giordani (STR TeamSystem)

 

18.00-18.30

Superfici Responsive e BIM, M. Sacco, M. Calvano (Sapienza Università di Roma)

 

 

 

Mattina 20 Aprile (9.30 – 13.30)

 

9.00

Registrazione – Check in partecipanti

 

9.30-10.00

Sessione BIM nel patrimonio edilizio esistente, Chair Graziano Mario Valenti (Sapienza Università di Roma)

 

10.00-10.30

Procedure BIM per la ricostruzione digitale del Palazzo dei Congressi di Louis I. Kahn, A. Sdegno, S. Capocchin (Università di Trieste)

 

10.30-11.00

Dal rilevo alla modellazione BIM, dalla presentazione alla realtà aumentata, P. L. Antonini, Z. Da Ros (VideoCom)

 

11.00-11.30

Photogrammetry and HBIM for the knowledge and conservation of Villa Sarmatoris in Salmour, Piedmont, M. Lo Turco, F. Chiabrando, S. Farina, A. Galleano, M. Naretto (Politecnico di Torino)

 

11.30-12.00

Ri/costruire la memoria: rilievi range-based e modelli H-BIM come strumenti per la conoscenza e la rappresentazione del costruito storico, A. Di Luggo, S. Scandurra, M. Pulcrano, C. Tarantino (Università Federico II di Napoli)

 

12.00-12.30

Applicazione pratica in edilizia di modellazione 3D da nuvola di punti e produzione industriale in ambiente CAD/CAM, E. Gioscia (GR Sistemi)

 

12.30-13.00

Modelli descrittivi per la gestione degli interventi di manutenzione sulla facciata della basilica di San Michele a Pavia, S. Parrinello, C. Mattion (Università degli studi di Pavia)

 

 

Pomeriggio 20 Aprile (14.30 – 18.30)

 

14.30-15.00

Sessione 3D Modeling, Chair Fabio Quici (Sapienza Università di Roma)

 

15.00-15.30

La modellazione 3D nella formazione, L. Carnevali (Sapienza Università di Roma)

 

15.30-16.00

Il disegno degli olivi tra forma e luce. Le potenzialità analitiche della rappresentazione parametrica nell’interdisciplinarità della ricerca, M. Filippucci, F. Bianconi (Università di Perugia)

 

16.00-16.30

La rappresentazione informatica per l’analisi e la divulgazione dei trattati storico scientifici della rappresentazione, L. Baglioni, M. Fasolo, M. Mancini (Sapienza Università di Roma)

 

16.30-17.00

Rilievo fotogrammetrico e visualizzazione in autostereoscopia di piccole sculture. La Venere di Frasassi come pilot-case per i musei archeologici, R. Quattrini, R. Nespeca, A. Mancini (Università

Politecnica delle Marche)

 

17.00-17.30

Tra memoria e progetto. La modellazione delle volte sul foglio 10 del Codice B di Leonardo da Vinci, I. Di Bernardino, M. Carpiceci, F. Colonnese (Sapienza Università di Roma)

 

17.30-18.00

Metodologie di modellazione digitale per l’ottimizzazione del processo produttivo in ambiente navale, M. Russo (Sapienza Università di Roma)

 

18.00-18.30

Modelli visuali per i musei virtuali. L’esperienza del Master in Comunicazione dei beni culturali, A. Casale, E. Ippoliti, L. Paris (Sapienza Università di Roma)